Percorsi Assisi

La Scuola di formazione “Percorsi Assisi” offre un itinerario formativo in grado di far crescere i partecipanti sia sotto il profilo delle competenze specifiche che della responsabilità.

Indirizzato principalmente a universitari vuol favorire approfondimenti multidisciplinari sui temi dell’economia, promuovendo l’incontro di punti di vista diversi, dal carattere tecnico economico da un lato, a quello sociale e filosofico dall’altro.

Il progetto si fonda sul genius loci di Assisi che ha nell’umanesimo di San Francesco la propria forza attrattiva e propositiva. Il Poverello, definito Alter Christus per la somiglianza al Gesù narrato nei Vangeli, è esemplare nell’indicare la piena realizzazione dell’humanum, riuscito nella relazione con Dio, con l’altro (ogni altro) e con il creato.

A partire da questo nucleo, la proposta pedagogica consente ai giovani di raggiungere una visione sapienziale-integrale in relazione alla vita e alla propria missio, attraverso una positiva contaminazione con alcuni dei valori propri dell’umanesimo francescano, quali ad esempio lo stupore di fronte al reale, la cura dell’ambiente come casa comune, la capacità di accogliere l’altro nella differenza, la condivisione fraterna.

Il metodo si fonda sulla centralità dei giovani e sull’offerta di strumenti cognitivi ed esperienziali utili a far maturare il senso di sé in relazione agli altri.

La metodologia proposta, integrativa rispetto agli ordinari percorsi accademici, presenta elementi di attrazione e di impegno sul piano dell’idealità e prevede l’ alternanza tra momenti di formazione frontali, seminariali ed esperienziali, anche tramite il coinvolgimento di grandi personalità del mondo della cultura come pure di persone e gruppi sociali (privati, pubblici, istituzionali) rappresentativi. Per favorire la costruzione di relazioni interpersonali il progetto si arricchisce inoltre di momenti ricreativi a sfondo culturale, con la visita ad alcuni dei luoghi più significativi in Assisi.

I promotori dell’iniziativa sono: il Sacro Convento di San Francesco, l’Istituto Teologico Assisi, il Politecnico di Milano, l’Università Alma Mater di Bologna, l’Università Federico II di Napoli, l’Università Luiss Guido Carli di Roma. con la collaborazione dell’associazione OICOS Riflessioni.

Chi è Luca Pacioli?
Fra Luca Bartolomeo de Pacioli, o anche Paciolo (Borgo Sansepolcro, 1445 circa – Roma, 19 giugno 1517), è stato un religioso, matematico ed economista italiano, autore della Summa de Arithmetica, Geometria, Proportioni e Proportionalità e della Divina Proportione. Egli è riconosciuto come il fondatore della ragioneria.
Il logo scelto per Percorsi Assisi è una delle lettere di sua invenzione.
- - - - - - - - -